in ,

Lo stile non è in vendita: i 7 must che contraddistinguono le persone altamente stilose ed eleganti!

Per questo articolo, forse tra i più indicativi dell’approccio POP al mondo, ho deciso di avvalermi della collaborazione di una persona speciale, l’unica collaboratrice alla quale avrei mai permesso di parlare in nome e per conto del mio brand (NC Pop), una donna colta, di classe, particolarissima ma anche estremamente semplice…. ed ecco che nel cervello mi pulsa di nuovo il sangue e quella cacchio di lucina si riaccende! Si! Una nuova idea, un nuovo spunto su cui scrivere: la semplicità! Aiuto! Spegnetemi! Basta! 

OK. Torniamo a noi, ad Ester e a quello che stiamo per “enunciare”.

Sì, lo sappiamo, chiunque abbia una carta di credito e possa passeggiare in qualsiasi quadrilatero della moda (di qualsiasi città) può comprare moda con la M maiuscola. Ma è questo che fa di quel qualcuno una persona di autentico stile? Per noi no.

Perché il vero stile è qualcos’altro, qualcosa di meno tangibile dell’etichetta giusta al momento giusto. 

Comprare cose “IN ” è solleticante e -con le possibilità- anche molto divertente, nessuno lo nega! Ma mesi dopo quelle cose saranno obsolete e questa loro natura effimera in abbinata al nostro bisogno di rimanere al passo coi tempi, ci indurrà a comprare di nuovo, a vincolarci involontariamente ma fermento alle diaboliche dinamiche d’acquisto della prossima uscita, dei prossimi pezzi “must have”! …È estenuante, stressante e decisamente costoso! 

Eppure, sono tante le donne ancora vittime di questo circolo vizioso!

Facciamo il quadro dell’attuale situazione: viviamo in un mondo ossessionato dallo street style, dall’immagine virtuale e da miti mediocri. Basta dare un’occhiata a Pinterest, un rapido scroll a Instagram, o visitare un qualsiasi Fashion blog “famoso” per essere inondati da immagini aggiornate di Céline, Proenza Schouler, Givenchy, Chanel ed altre etichette di alto livello che sfornano quotidianamente immagini pazzesche… immagini che, in questo umani, possono creare sana invidia e/o suscitare spirito di emulazione da parte di miriadi di donne (occhio, non solo giovanissime) che pur di esibire quel brand si indebiterebbero fino a mangiare pane e cipolla per vari mesi!

Ma torniamo ai social, azzarderei ad allargarmi fino ai mass media convenzionali: dopo tutto ciò, guardando meglio, ci si imbatte anche in blog o siti di street style che mostrano immagini di donne diverse dalle prime, così incredibilmente chic, interessanti, intriganti e cool…donne affascinanti e non ricoperte di marchi dalla testa ai piedi. Solo perfette… solo molto armoniche che indossano un ottimo mix di pezzi anonimi ma in modo tale che il loro insieme, in abbinata alla persona, doni a quell’immagine un aspetto “invidiabile” e desiderabile.

Queste, amiche, sono le donne a cui dovremmo puntare e da cui prendere ispirazione per rafforzare il nostro stile. Lo diceva anche Cocò “la moda passa, lo stile resta”.

Ecco quindi 7 must che contraddistinguono le persone altamente stilose ed eleganti (due concetti a mio avviso inseparabili).

1) NON NAVIGANO SPASMODICAMENTE IN RETE CERCANDO LOOK DA COPIARE

Si é vero, le foto in stile “street “sono una fonte di ispirazione fashion.

Tuttavia, non é che perché hai visto Cara De la Vigne drappeggiata (o nuda) in Balmain,  un’altra Top qualsiasi in Chanel o Céline, o perché sei stata a Milano durante la settimana della moda e ti senti ardere del sacro fuoco del Fashion, tu debba per forza dilapidare una fortuna per essere alla pari degli addetti ai lavori… 

Non dimentichiamo mai che parecchi personaggi, editori e blogger vengono omaggiati di capi gratis dalle case di moda da indossare nelle uscite pubbliche proprio per invogliare la gente come noi ad uscire e comprare…

Poi ci sono persone, eh beh, decisamente abbienti, il cui lavoro è svolazzare quotidianamente in tutto il mondo con gli ultimi abiti firmati! Divertente da “ammirare” ma decisamente poco “salutare” da emulare!

Ecco quindi spiegato il perché tante “ragazze alla moda” cercano in pezzi meno costosi le stesse atmosfere descritte sopra donando a brand-catena più abbordabili (come Zara, H&M, ecc) o semplici boutique sempre nuova linfa vitale! 

2) NON HANNO PAURA DI GUARDARE LE VETRINE DI NESSUN NEGOZIO 

Le donne di vera tendenza non hanno paura dell’anonimato quindi si avvicinano senza pregiudizio a qualsiasi negozio le possa ispirare, anche quello più sconosciuto…. e con il fattore snob azzerato, riescono (udite, udite) comunque a rimanere fedeli al loro stile senza delapidarsi il capitale!  Una ragazza attenta non avrà paura di entrare in un negozio da adolescenti al centro commerciale, ma ciò non significa che ne uscirà con le stesse cose che comprerebbe sua cugina dodicenne. Lo stesso vale per i negozi fast-fashion, per i vecchi negozi di vintage e per i negozi Private Label spesso detentori di capi di qualità eccellente a prezzi decisamente concorrenziali.

3) SANNO ADATTARE I CAPI AL LORO GUSTO 

Vi capita mai di chiedere all’amica stilosa dove abbia comprato quel capo e sentirsi rispondere “questa camicetta? …È di Zara, ma di almeno tre stagioni fa!”, lasciandovi a bocca aperta?

Sì, probabilmente, la camicetta è davvero graziosa, ma è proprio come la ha indossata lei (forse con dei jeans skinny o decisamente scampanati, con un bottone sbottonato o abbonato in più del solito alla camicia, forse con le le maniche rimboccata al gomito e un paio di bizzarri e luminosi orecchini pendenti) ad aver reso quel look irresistibile! Perché, ragazze, ricordiamo sempre: noi siamo la chiave di tutto.

4) SEMBRANO SEMPRE UN PO’ LOW PROFILE

Le persone molto eleganti hanno spesso l’abitudine di apparire sempre un “po’ meno” rispetto allo scenario in cui si trovano.

Questo potrebbe significare indossare un paio di sneakers slip-on quando ogni altra ragazza è in bilico su scomodi tacchi vertiginosi, o un comodo ma chicchissimo tailleur pantalone in un crogiolo di donne agitanti in abiti da festa scintillanti, oppure  ancora un taglio di capelli bob disordinato in mezzo a miriadi e molto simili lunghe e sexy onde beachy.

Piccole cose che fanno sempre sembrare un po’ meno uniformate alla moda corrente.

5) SANNO CHE UN’ETICHETTA NON FA SEMBRARE PIÙ “COOL”

Sembra un cliché, ma le donne e gli uomini più eleganti, in questo caso, sono quelli che hanno fiducia in se stessi e sanno di non aver bisogno di una felpa da 700 euro o di una borsa da 2.000 dollari per farsi notare.

Queste persone possono uscire con una maglietta grigia sbiadita e un semplice jeans  sembrando ancora la persona più interessante sulla piazza, perché ciò che li fa risplendere non è delegato ad accessori esterni ma è proprio li dentro di loro: è la serenità con cui hanno accettato se stessi quindi il proprio stile.

6) NON SEGUONO PEDISSEQUAMENTE LA MODA

Alcune delle persone più eleganti sono in grado di divertirsi con la moda e seguire le tendenze senza esserne schiave. Se non ti piace un trend, anche se ogni blogger del pianeta lo indossa, non comprarlo. È semplice.

7) NON SI VESTONO PER SEMBRARE ALLA MODA

Tra blog, tendenze street style e Fashion Week in ogni dove la moda é diventata un circo a tre anelli che conta solo per coloro che vogliono avere un abbigliamento in grado di attirare attenzione. Chi ha stile si veste per se stesso, per la propria soddisfazione e in rapporto alla sua quotidianità. Veste con ciò che trova adatto a se stesso e lo fa sentire bene.

Credetemi, non importa se quei tacchi sono di Alexander Wang o del buon vecchio Jimmy Choo, se non riesci a camminarci e/o non ti ci senti a tuo agio, non sarai mai e poi mai elegante.

Meglio un paio di comodi stivaletti e mini abito simpatico, poi, spalle dritte, addome contratto, testa alta e via sorridendo tra la pazza folla! Questo è cool, questo è POP! 

Sperando che questa “rapida” carrellata nel mondo di chi ha stile vi possa essere stata gradita e/o utile in qualche modo, La Ester ed io vi abbracciamo e vi aspettiamo qui, per il prossimo articolo!

Ester e Nicky

What do you think?

0 points
Upvote Downvote

Written by Nicky Wells

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

0 comments

La ragazza dagli occhi verdi: il cortometraggio sul terrorismo di Gabriel Cash!

Lady legend, Lady D. (Se solo fosse vero..)